Prima di calcolare la sezione tomografica l'utente deve inserire alcuni parametri necessari ad avviare il processo di calcolo.
Il calcolo della sezione è basato sulla ricerca della soluzione di un sistema di equazioni lineari con molte più incognite che equazioni per cui può essere solamente una soluzione approssimata. Il processo può essere scomposto in due fasi: 

  1. su un modello di sezione vengono calcolati i raggi sismici;
  2. usando i raggi sismici calcolati al punto 2 si migliora il modello di sezione.

Il number of external iterations rappresenta il numero di volte che l'intero processo (punti 1 e 2) di risoluzione viene eseguito.

Il number of solver iterations indica quante volte il punto 2 viene eseguito.

Lo smoothing parameter indica quanto la correzione applicata in una cella viene condivisa anche con le celle adiacenti. Numeri più grandi producono sezioni meno "contrastate".

Le minimum e maximum velocity permettono di impostare dei limiti alle velocità che vengono applicate al modello.